Elicicoltura all’Istituto Vasari di Figline e Incisa Valdarno

All’istituto Vasari di Figline e Incisa Valdarno, nei mesi di maggio e giugno 2018, un Agronomo specializzato ha coinvolto 3 gruppi di studenti in un attività particolare, l’Elicicoltura.  I laboratori si sono innestati all’interno di un più ampio progetto, Elicicoltura al Vasari, che supporterà l’intero ciclo produttivo per questo genere di allevamento e prevede le seguenti fasi: 1) Fase di spietramento. 2) Fase di preparazione del terreno (vangatura o utilizzo del motocoltivatore) e conseguente livellatura dello stesso con l’utilizzo di rastrello. 3) Scavi per la recinzione perimetrale antifuga (tramite utilizzo di zappa). 4) Estirpazione di erbe spontanee non idonee per l’attività. 5) La semina e l’impianto di irrigazione. Successivamente è previsto l’avvio dell’allevamento attraverso l’acquisto di “fattrici”.

Le attività svolte dagli studenti partecipanti si sono concentrate nella fasi di preparazione dell’impianto che utilizza una superficie di 500 m, divisi in tre parcelle di 165 m(55 m di lunghezza x 3 m di larghezza ciascuna) opportunamente curate per accogliere l’allevamento. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di mettersi in gioco con l’uso di macchinari complessi come decespugliatore e motozappa oltre ai classici strumenti di lavoro manuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *